I0KQB - Dx e sperimentazione.

Moderatori: in3dqw, i0kqb

i0kqb
Messaggi: 54
Iscritto il: 23/04/2014, 22:52

I0KQB - Dx e sperimentazione.

Messaggioda i0kqb » 22/04/2015, 17:54

Ciao.
Ieri nel tardo pomeriggio , complice un meraviglioso sole con cielo blu , ho portato la mia stazione radio all'esterno , sulla terrazza dello stabile dove vivo , terrazza che , con le sue dimensioni , mi dà la possibilità di assemblare e provare tutte le antenne che poi utilizzo in /P .
Ieri ho sperimentato la configurazione verticale di un dipolo coassiale chiuso , per la banda dei 15 metri . Chiaramente si riesce ad utilizzarlo dai 20 ai 12 metri , previo accordatore . Seguendo i dettami dello studio sulla propagazione in HF di Steve Nichols - G0KYA ( studio da me tradotto che potete leggere mensilmente su di ERA magazine ed in parte quì sul forum ) , negli orari previsti per il salto dell'oceano ho realizzato due interessanti dx ed un incredibile qso .
A proposito di questo qso , avevo la prima delle due batterie usate ieri , che era quasi a terra , ma nonostante ciò , ho parlato con M0UOO/M nell'isola di Jersey nonostante la potenza dell'897 , causa voltaggio a 7 volt , si fosse attestata a soli 2 watt . Davvero !!! L'RST per me era di 5/4 . Poco ma efficace . 2 soli watt. Pazzesco .
Il primo dx è stato in 12 metri fonìa è con WK3N con rst reciproci di 5/8 , mentre il secondo è stato in 15 metri fonìa con ZS2GH - Sudafrica.
Questo secondo qso è stato davvero più che sorprendente . La batteria che alimenta l' rtx , era quasi completamente scarica ( in trasmissione scendeva a 8,7 Volts !!! ) e guardando lo Smeter mi sono reso conto cheil picco di potennza era tra 20 e 25 Watts . Com'è andata ? RST reciproci di 5/8-9 . La differenza tra me e l'amico sudafricano era che lui stava trasmettendo con 800 watts ed una Yagi 3 elementi ed io con 20/25 Watts ed un dipolo coassiale verticale . A proposito di quest'ultimo , mi ritornano in mente i suggerimenti dell'amico Dave Starkey - G4KAC ( veterano del pedestrian mobile , ingegnere in telecomunicazioni e grande sperimentatore ) che mi incitava a provare antenne verticali in prossimità del mare . Con questa configurazione lui , tutte le mattine sino ad oggi , in orario preciso realizza mediamente 20/30 dx esclusivamente con Australia e Nuova Zelanda . Potenze ? dai 5 ai 100 watts .
Spinto da quelle parole ieri ho usato il dipolo coax in verticale , ed effettivamente è stato più performante di quando lo utilizzo a V invertita .
Vi invito ad andare su :
https://www.youtube.com/watch?v=KGfbElMFpkI e poi su : https://www.youtube.com/watch?v=QjhtbtcYoIw

quì ascolterete e vedrete il qso con ZS2GH . Nel secondo video vedrete chiaramente la piccola potenza che stavo usando ed anche l'antenna.
Ancora una volta posso affermare che grandi potenze ed antenne mastodontiche non sono così tanto necessarie .
Provare per credere .
Allegati
Template cq cq cq.jpg
Template cq cq cq.jpg (13.85 KiB) Visto 2408 volte

IN3UFW
Messaggi: 9
Iscritto il: 11/09/2015, 8:11
Località: Trentino

Re: I0KQB - Dx e sperimentazione.

Messaggioda IN3UFW » 14/10/2015, 23:47

Ciao molto interessante il tutto, complimenti per i pochi watt e la grande professionalità d'esser arrivato fin l'in fondo non è da tutti.
Questa mattina sotto una pioggia battente ho ho terminato i lavori (3/4 ancora da definire) della raybakow Kira... che consiste in una canna da pesca da 8 mt con un radiale dal cimino in partenza con cappello capacitivo H.M., scendendo verticalmente x mt 2, ed a spirare per 9,6 mt sino all'alimentazione doppio unun 4:1/9:1 (4:1 in questo caso in quanto uso 18 mt di rg 58 fin alla radio, ho aggiunto tre radiali a mezz'onda uno di 20 mt x i 7 mhz, uno di 10 mt xi 14 mhz ed uno di 5 mt per i 28 mhz.
I risultati straordinari in quanto sia in 40,20 e 10 mt non uso l'accordatore d'antenna dell' ft 450D ed in tutti i casi l'FT240-43 mi da la possibilità di tirar fuori dai 100 ai 120 wat in 10 mt con un R.O.S di 1.1 diciamo inesistente e ricevere mega segnali dagli usa e vk e zl nell'ordine dei 59 58....

Totale costo della spesa :
25€ CdP
10€ FT 240-43 (Grigio acquistato in fiera a montichiari da Crispino messina)
10€ di cavo unipolare da 1,5 mm per il radiatore ed radiali
5€ tra scatola Gwiss stagna in plastica da idraulica/elettricista e viteria varia.
2,50 Pl 259 a pannello....
i € rimanenti un caffe ed un gratta e vinci.....
Soddisfazioni oltre ai dx ma proprio sui ros.... Dai 40 ai 10 mt..../6.

Potrei anche provare il radiale di 40 mt per i 3800 mhz...ma purtroppo non ho lo spazio necessario. Ed assicuro a tutti grande silenziosità e ricezione assoluta. Fantastica.

Popolo dell'ERA provate e riprovate l'autocostruzione è Fenomenale..
73 salutoni de in3ufw.
______________________________
Marco IN3FUW
Sezione Speciale Autonoma di Trento
Referente per le Radiocomunicazioni di Emergenza
e le attività di Protezione Civile


Torna a “Sezione scientifica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite